Hai mai sentito parlare di foodspring?

Negli ultimi anni l’integrazione alimentare sportiva ha preso sempre più campo in Italia. Che siano professionisti, semiprofessionisti o amatori sempre più persone acquistano almeno un prodotto proteico per integrare le proprie diete. Per questo motivo ho deciso di iniziare a fare dei test. Oggi vi parlerò di Foodspring, un’azienda tedesca arrivata da poco anche in Italia, che vende esclusivamente prodotti con certificazione Bio.

Il sito si presenta ben accessibile, ogni prodotto è ben mostrato e sono presenti le specifiche di ogni oggetto.

Come già abbiamo già scritto in un altro articolo, la colazione è un pasto importantissimo che non bisogna saltare neanche se vai a correre. Per questo motivo decido di prendere il pacchetto colazione che include:

  • Muesli foodspring
  • Porridge foodspring
  • Preparato per pane foodspring
  • Burro di arachidi foodspring.

Ovviamente tutti proteici.

Confezione

confezione pacchetto colazione foodspring

Passati pochi giorni dalla spedizione mi arriva a casa il pacchetto colazione di Foodspring: la confezione si presenta bene, di un bel verde sgargiante. Al suo interno ci sono tutti i prodotti richiesti e un foglietto illustrativo su ciò che ho ordinato.

Muesli proteico foodspring

È mattina presto così decido di provare subito il muesli proteico per colazione. Aprendo il barattolo marcato foodspring si nota subito la varietà degli ingredienti: sono presenti fiocchi di soia, mandorle, nocciole, anacardi, prugne, mela e si sente il profumo della cannella, bene.

Aggiungo una porzione a dello yogurt greco magro e assaggio, il sapore è molto buono e la consistenza gradevole. Devo dire che anche il senso di sazietà è soddisfacente e sono rimasto senza fame per tre ore.

muesli proteico foodspring  muesli proteico foodspring e yogurt greco

Porridge alla vaniglia proteico foodspring

Premetto che non sono un grande amante del porridge al naturale, solitamente aggiungo frutta o spezie per dare sapore ma questa volta non lo faccio per testare il gusto.

Aperta la confezione si percepisce subito un forte aroma alla vaniglia e questo mi rincuora. La preparazione è veloce: acqua calda e mescolata, riposo di qualche minuto per far addensare il prodotto e altra girata col cucchiaino.

La consistenza non mi fa impazzire (vale per qualsiasi tipo di porridge) ma la vaniglia si sente molto e nel complesso è un pasto piacevole. Ciò che sorprende è la sazietà che riesce a dare questo prodotto marcato foodspring. Se cerchi un pasto che non ti faccia sentire la fame per tutta la mattina fa al caso tuo. Puoi trovare maggiori informazioni qui sopra.

porridge foodspring   porridge foodspring preparazione  porridge foodspring risultato finale

Burro di arachidi foodspring

Chi non l’adora? A me piace tantissimo e non potevo non provarlo. C’è poco da dire, a differenza del burro d’arachidi del supermercato questo di foodspring ha una densità maggiore.

Proprio per questo motivo ti consiglio di usarne una piccola quantità. Il sapore è ineccepibile, le arachidi si sentono tantissimo. Ideale per uno spuntino proteico pre-workout magari per una bella carica energetica.

Il bello di questo burro d’arachidi a marchio foodspring è il fatto che sia composto dal 100% di arachidi. Non vengono aggiunti né zuccheri, né sale, né olio di palma.

È difficile trovare un burro d’arachidi così al supermercato. Per questo motivo lo stra-consiglio!

burro d'arachidi foodspring  burro d'arachidi foodspring su pane

Pane proteico foodspring

Questo è il prodotto sul quale nutrivo forti dubbi, ho subito pensato: “come può venire del buon pane proteico da un preparato in polvere?

A parte il mio scetticismo apro il contenitore ed ecco cosa scopro.

Il contenuto della busta sembrerebbe adatto a del pane integrale o ai cereali dato i semi ben evidenti.

Seguo attentamente le istruzioni, mescolo il contenuto del sacchetto con acqua, amalgamo bene e lascio riposare mezz’ora.

L’impasto ottenuto è ancora un po’ liquido ma speranzoso come un bimbo che fa i primi biscotti copro il contenitore e aspetto il tempo indicato.

Suona il timer, amalgamo di nuovo il composto come suggerito e con buona sorpresa vedo che è diventato molto più denso.

Fiducioso fodero la placca del forno, ci metto sopra l’impasto con la forma di una pagnotta e metto a cuocere con tempi e temperatura indicati sulla confezione.

A fine cottura decreto il vincitore di questo pacchetto colazione proteico, con gli occhi strabuzzanti di stupore mi trovo davanti del pane che sembra appena uscito da un panificio: lievitato, croccante e dal profumo invitante.

Passo alla prova del nove, il taglio: esterno croccante, interno cotto ma soffice, sapore impeccabile.

Risultato incredibile, mi piace molto cucinare ed avevo già provato prima a cucinare del pane ma non mi era mai riuscito farne uno così bello esteticamente e buono.

Se pensi che stia esagerando ti lascio ammirare la foto del risultato, promosso a pieni voti.

Se vuoi dare un’occhiata alla scheda prodotto la trovi qui.

pane proteico foodspring confezione anteriore  pane proteico foodspring confezione  pane proteico foodspring preparazione  pane proteico foodspring impasto

pane proteico foodspring pagnotta  pane proteico foodspring tagliato

Conclusioni: come funziona foodspring

Nel complesso questo pacchetto colazione proteico mi è piaciuto. La formula funziona.

I sapori decisi e la certificazione bio sono un plus per quest’azienda che con soli 29.99€ ti spedisce questi quattro prodotti con i quali far tranquillamente il primo pasto della giornata per almeno tre settimane.

Ogni tabella nutrizionale rispecchia ciò che mi aspettavo, carboidrati e proteine sono in percentuali significative, elementi essenziali per ogni sportivo.

Puoi acquistare questo pacchetto colazione targato Foodspring a questo link.