Come promesso nel titolo in questo post ti spiegherò come mantenere alta la motivazione per allenarsi.

A volte capita che la motivazione di fare sport, continuare a seguire la dieta o andare in palestra manchi. Scommetto che a volte ti sei detto “non ho più voglia di correre” oppure “non ho più voglia di allenarmi”, è normale e non ti devi affatto preoccupare per questo.

Mantenere la motivazione per allenarsi non è un’attività da sottovalutare. Esistono però dei trucchi e dei piccoli “mantra” che puoi ripeterti ogni volta che ti trovi di fronte ad ostacoli del genere.

Motivazione per allenarsi: appena ti svegli

motivazione per allenarsi mattinaLo so lo so, se vuoi allenarti la mattina è dura, soprattutto se l’inverno impazza fuori dalla porta. Però, se ti alleni la mattina è più probabile che tu riesca a seguire il tuo programma di allenamento.

Sai perché? Perché allenandoti la mattina non avrai troppi disturbi e troppi pensieri per la testa che potrebbero mettersi tra te e il tuo allenamento.

Inoltre, appena ti svegli hai davanti a te una scelta, un bivio: puoi scegliere chi essere oggi.

Puoi scegliere di essere la persona pigra che sa di doversi allenare ma non lo fa perché si inventa un sacco di scuse. Oppure puoi essere la persona che porta avanti con persistenza e tenacia le proprie battaglie.

Scendere dal letto sarà dura ma dopo la giornata ti risulterà tutta in discesa. Assicurato!

E se non ti riesce alzarti presto perché hai problemi a dormire? Puoi seguire i consigli di questo articolo.

Quando senti di non farcela più e vorresti fermarti

motivazione per allenarsi fine

Quante volte ti è capitata la sensazione che stai dando il massimo e vorresti fermarti e gettare la spugna?

Sappi che quando ti capita in realtà sei soltanto intorno al 40% del tuo potenziale. Devi stringere i denti e continuare ad andare avanti. Sono proprio questi momenti in cui vorresti mollare che si gioca il grosso della partita.

Non è soltanto una questione fisica ma è anche una questione di forza mentale. Se getti la spugna alla prima difficoltà nello sport potresti farlo pure nella vita di tutti i giorni. La forza di volontà è anch’essa stessa un muscolo che va allenato.

Aspetta, te lo ripeto per fartelo entrare bene in testa: la forza di volontà è anch’essa stessa un muscolo che va allenato.

Quindi, la prossima volta che vorrai gettare la spugna pensa che è proprio questo il momento cruciale che ti farà fare quel passo in più verso i tuoi obiettivi.

Motivazione per allenarsi: cosa fare quando vuoi saltare l’allenamento

Quante volte ti è capitato di dirti “ok, oggi non ho voglia di allenarmi, lo farò domani!”?

Dico proprio a te eh! Non ti nascondere! A me capita molto spesso. Non me ne vergogno. È naturale che capiti.

Sai perché? Perché l’uomo è stato progettato per consumare meno energia possibile. Ma questi pensieri devono essere subito neutralizzati ed è la scienza che ce lo spiega.

L’attività fisica è necessaria al tuo benessere. Consumare meno energia era fondamentale quando l’uomo viveva nelle caverne e doveva combattere per la propria sopravvivenza. Oggi, invece, è fondamentale che tu ti muova il più possibile.

Ogni volta che pensi a rinviare qualcosa ripetiti questo mantra: domani è in realtà mai. [o domani è in realtà doMAI]

Sai che fare sport ti renderà più energico e ti aiuterà a sentirti alla grande.

Non rinviare ciò che puoi fare oggi perché “lo farò domani” in realtà si trasforma in “non lo farò mai”.

Se non hai voglia imponiti comunque di fare parte della scheda di allenamento o di fare meno chilometri a corsa o di muoverti meno di quanto dovresti fare.

Non importa che tu dia sempre il 100% però è importante che tu rispetti i tuoi “appuntamenti” con l’attività fisica.

E ricordati sempre: domani è in realtà MAI.

Quando ti sembra che i tuoi obiettivi siano inarrivabili

motivazione per allenarsi obiettivi

Sicuramente ti sarà capitato di pensare che gli obiettivi che ti sei posto sono troppo lontani. Sono inarrivabili e inavvicinabili.

In realtà ti sbagli.

I tuoi obiettivi sono raggiungibili, sbagli soltanto a stimare il tempo che ti serve per arrivarci.

Devi quindi cambiare il tuo modo di pensare e vedere le cose. Devi ripeterti in testa questo mantra: ce la posso fare.

Soltanto così potrai raggiungere i tuoi obiettivi.

E ricordati pure che le grandi rivoluzioni sono iniziate da piccoli avvenimenti.

Sono quindi quelle piccole attenzioni quotidiane, quei piccoli gesti che ripeti in continuazione a far sì che tu possa raggiungere un giorno gli obiettivi che sogni.

Motivazione per allenarsi: cosa fare se i risultati tardano ad arrivare?

Può capitare che i risultati attesi tardino ad arrivare. È normale ed è per questo che consiglio sempre di avere un personal trainer certificato al tuo fianco. Con persone serie e preparate riuscirai ad affrontare meglio pure le piccole delusioni.

Inoltre con un personal trainer al tuo fianco non dovrai preoccuparti di pensare a quali esercizi fare, come farli e che cosa inventarti ogni giorno.

In questo modo ridurrai la “decision-fatigue“, quella fatica da decisione che molti sottovalutano ma che può farti saltare un allenamento oppure no.

Perché? Perché dovrai pensare solo “ora mi alleno e seguo il piano che mi ha dato il mio personal trainer”. Non dovrai pensare “che cosa devo fare? Ah ok, 5 serie di questo esercizio da X ripetizioni”.

In questo modo sprecherai pure meno tempo che potrai dedicare all’allenamento vero e proprio o ad altre attività.

Sia che tu scelga di avere un personal trainer affianco a te, sia che tu scelga il fai-da-te non devi aspettare un grande traguardo per festeggiare.

Devi riconoscerti i meriti pure per i piccoli successi. I 10 piegamenti sulle braccia in più che hai fatto, i 2 minuti in più di corsa, gli esercizi che hai appena concluso sono tutti traguardi da festeggiare.

Questi mini-traguardi saranno le pietre che formeranno la strada verso i tuoi più grandi risultati.

Se la tua giornata è una giornata di…

… ci siamo intesi no?

Possono capitare le giornate no ed è normale che ci siano.

Quando sei giù di morale, anziché aspettare che le cose cambino hai bisogno di prendere la situazione in mano. Cerca di rilasciare più endorfine che puoi facendo sport.

Più starai fermo e più entrerai nel vortice del “tutto va male”. Interrompilo con un po’ di sana attività fisica.

motivazione per allenarsi fine2

Quindi, oggi hai imparato a mantenere alta la motivazione per allenarsi. Non ti resta che ricordarti i consigli che ti ho dato qui sopra:

  • Allenati la mattina
  • Pensa che il domani in realtà è MAI
  • Stringi i denti e vai avanti quando senti di non farcela più
  • Premiati per questo, pensa che le grandi rivoluzioni sono iniziate da piccoli avvenimenti
  • Cerca di rilasciare più endorfine che puoi se la tua giornata non è stata il massimo.

Per aiutarti in tutto questo ho pensato di creare qualche sfondo per il tuo smartphone. Così potrai sempre tenere alta la motivazione per allenarti. Puoi scaricare gli sfondi iscrivendoti al gruppo di allenamento di FitNest a questo link.