Se ci pensi bene il corpo umano è una macchina perfetta e come ogni macchina ha bisogno del carburante per funzionare: il cibo.

Ogni giorno fai il pieno di energia per affrontare la tua vita, la famiglia, il lavoro. Le diete sono sempre più diventate oggetto di studio per capire come mai certe popolazioni vivano più a lungo o siano più in salute di altre e grazie a questi studi abbiamo capito (e stiamo capendo) l’importanza del cibo per rimanere in salute.

Oggi ti daremo qualche consiglio su come affrontare la scelta del tuo carburante quotidiano in maniera sana e oculata.

La differenza degli ingredienti

Un chilo di pane integrale o di pane bianco per qualcuno possono essere visti come due alimenti uguali e sostituibili l’un con l’altro ma la realtà è diversa.

Gli ingredienti che compongono il cibo che mangi ogni giorno sono fondamentali per come il tuo corpo interagisce con loro. Infatti, carboidrati semplici come la farina bianca sono assorbiti più rapidamente dal sistema digestivo rispetto a carboidrati complessi come la farina integrale.

Ti chiederai: che cosa cambia? Il rapido assorbimento dei carboidrati semplici porta a un brusco aumento di glicemia che obbliga il corpo a rilasciare grandi quantità di insulina nel tuo corpo.

Anche le proteinesebbene sulla confezione sembrino tutte uguali, nella realtà si differenziano tra di loro. Se sei in cerca di proteine meglio mangiare un bel pesce al forno o legumi (fagioli e ceci) che una bistecca alla fiorentina.

I grassi “buoni” per la tua salute.

Infine i tanto vituperati grassi. Il tuo corpo ha bisogno di grassi. Però ha bisogno di grassi buoni come i grassi monoinsaturi e gli acidi grassi Omega 3. Infatti, quest’ultimi aiutano il tuo corpo ad abbassare il livello di colesterolo cattivo (LDL). Cibi ricchi di grassi buoni sono olio d’olivanociolio di semi che puoi aggiungere alla tua dieta attraverso sane e sazianti insalatone.

Insalata con carote, pomodori e mais
Lattuga, carote, pomodori e mais possono essere la base di un’insalatona fresca e buona da mangiare a pranzo.

Assolutamente da evitare sono i grassi saturi e idrogenati il cui consumo può aumentare il rischio di malattie cardiache.

Inserisci dei “super-cibi” nella tua dieta

Altro consiglio che puoi seguire è quello di inserire nella tua dieta alcuni “super-cibi”.  Grazie alle loro sostanze naturali, alcuni alimenti possono aiutarti a stare meglio. Con i super-cibi puoi contrastare patologie cardiache, ridurre il rischio di insorgenza di tumori, ridurre il colesterolo e, perché no, migliorare il tuo umore. Qui trovi alcuni esempi di questi super-cibi:

  • mirtilli rossi: contengono quercetina, un anticancerogeno naturale, hanno pochi zuccheri e sono una buona fonte di vitamina C
  • salmone: ricco di acidi grassi Omega 3
  • curcuma: aiuta a combattere i radicali liberi, è antinfiammatoria e previene la perdita della memoria
  • mandorle: il super-cibo degli sportivi ricche di Omega 3, fonte di manganese, vitamina E, magnesio e triptofano
Sandwich di salmone e yogurt greco
Chi ha detto che mangiare sano non è gustoso? Prova il sandwich di pane nero con salmone e yogurt greco. Farai il pieno di carboidrati e proteine di alta qualità.

Infine, il consiglio migliore che tu possa seguire è questo: MODERATI.

Non mangiare porzioni giganti o un solo tipo di ciboVaria la tua dieta e consuma tutto in dosi minori. È meglio che tu continui a mangiare la tua amata bistecca o bere il tuo drink preferito in dosi moderate anziché rinunciare per un mese per poi abbuffarti alla prima occasione.

Inizia a prendere abitudini alimentari semplici ma salutari

Ciò che influenza la tua vita sono le abitudini che la compongono non le azioni estemporanee che capitano in un arco di tempo ristretto.

Comincia ad inserire una di queste abitudini nella tua routine quotidiana e ne sentirai gli effetti benefici in poco tempo:

  • bevi molta acqua: rimanere idratato aiuterà la tua salute e a sentirti sazio. Il nostro corpo è formato per circa il 60% del suo peso da acqua. Dovresti provare a consumare 2 o 3 litri al giorno di acqua. Non sai come farlo? Utilizza il tuo smartphone!. Se hai voglia di uno snack, prova a bere un bel bicchiere d’acqua per sentirti sazio. Se dopo 15 minuti hai ancora fame allora è proprio il momento del tuo spuntino.
  • evita di bere energy drink, succhi di frutta confezionati, bibite gassate: così eviterai di ingurgitare calorie di cui non hai bisogno. Sapevi che una lattina di Coca Cola contiene 139kcal? Più di una barretta di cereali. Come ti dicevo prima, moderati, ogni tanto concediti il lusso di queste gustose bevande, ma non farlo tutti i santi giorni.
  • stai più lontano che puoi dai Fast Food: il cibo che mangi in questi locali è fritto, eccessivamente salato, se aggiungi al panino pure le patatine e la bevanda gassata rischi in un solo pasto di ingurgitare metà delle calorie che il tuo corpo ha bisogno in un’intera giornata. Inoltre, i grassi di questi cibi sono per la maggior parte idrogenati.
  • mangia un super-cibo come spuntino a metà mattinata: ti aiuterà a sentirti sazio e ad apportare nutrienti molto importanti per la tua salute.
Colazione con salmone, frutti rossi, yogurt
Cogli l’occasione della colazione per fare il pieno di super-cibi!

Insomma, di consigli sul cibo, come avrai capito, ce ne sono parecchi e condensarli in un solo articolo è impossibile. Capire che il tuo corpo reagisce e sta più o meno in salute a seconda di quale carburante ingerisci è il passo fondamentale per cambiare il tuo approccio al benessere. Come scritto sopra, evita gli estremismi e comincia a fare un passo alla volta.

Soltanto così potrai veramente cambiare stile di vita e sentirti forte ed energico come non mai.


SE L’ARTICOLO TI È PIACIUTO PERCHÉ NON LO CONDIVIDI CON I TUOI AMICI?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E SEGUICI SU FACEBOOK. SE VUOI UN AIUTO PER IL TUO ALLENAMENTO VIENICI A TROVARE!