Se hai intenzione di iniziare a correre ma non sai come fare sei nel posto giusto. Come saprai, la corsa ha un sacco di benefici e se hai deciso di iniziare a correre non mi resta che farti i miei complimenti! I motivi per cui iniziare possono essere molteplici, se però non sei una persona sportiva i primi passi dovresti farli camminando. Starai pensando che sono pazzo. Vuoi iniziare a correre e muori dalla voglia di farlo. Sono d’accordo con te ma la corsa, seppur sia un’attività naturale, deve essere approcciata in maniera graduale. Quindi, prima di saltare giù dal divano e iniziare a correre per chilometri e chilometri continua a leggere.

Un bel check-up

iniziare a correre checkup dottore Se hai più di 40 anni o nella tua famiglia ci sono stati episodi di malattie gravi meglio se fai un piccolo check-up col tuo dottore. Meglio essere certi di stare bene e non avere problemi. Non ti spaventare, meglio fare un bel controllino generale. Anche perché così puoi capire se la corsa è un’attività che puoi svolgere.

Prima cammina, poi corri

Camminare sarà soltanto l’inizio della tua running-story. Camminando ti rimetterai in moto ed eviterai di subire infortuni o traumi che potresti avere se inizi immediatamente a correre. Se ci pensi bene la camminata è un po’ una simulazione della corsa, solo che eviti quei piccoli traumi su ossa e articolazioni. Traumi che, se sei allenato, non creano problemi ma, se non fai sport da un po’ di tempo, potrebbero comportare stop forzati. Dovresti effettuare il cosiddetto brisk walk, ovvero una camminata veloce che alzi i battiti del tuo cuore e sia un po’ stancante. Se vuoi saperne di più trovi più informazioni qui.

Parti a piccoli passi…

… e costruisci lentamente la tua abitudine. Se iniziassi con 40 minuti di corsa spasmodica, oltre a rischiare infortuni, staresti così male da gettare la spugna nel giro di 2 giorni. Per evitare di farlo inizia con una camminata di 15 minuti. Ti ha fatto bene? Ti senti alla grande? Ottimo, fanne un’altra il giorno dopo. Se tutto va bene e te la senti, aggiungi 10 minuti fino ad arrivare ad un totale di 35 minuti.

L’abbigliamento tecnico deve essere buono

Se vuoi iniziare a correre, devi resistere alla tentazione di metterti la tuta vecchia che hai nell’armadio e le converse che usavi qualche anno fa come scarpe. L’abbigliamento tecnico deve essere buono e confortevole. Altrimenti rischi di gettare subito la spugna. Non usare il cotone che si impregna di sudore e non asciuga e prediligi i capi tecnici da running. Così non avrai problemi di sfregamenti e graffi, sudorazione e temperatura corporea.

Tieni traccia dei progressi

Scrivi i dettagli di quanto tempo hai camminato e quanta distanza hai percorso. Inizierai a costruire fiducia in te stesso. Se leggerai i tuoi risultati potrai dirti che oggi farai meglio. O altrimenti pensa tra qualche mese quando vedrai tutti i progressi che hai fatto.

iniziare a correre progressi

Iniziare a correre: il programma

Starai pensando “io voglio iniziare a correre e questo Federico mi parla di camminata e altre baggianate”. Aspetta, non saltare a facili conclusioni. Sto scrivendo queste cose perché non hai mai corso o non corri da un bel po’ di tempo. Come tutte le attività fisiche, la corsa può essere piacevole ma anche un vero e proprio inferno se l’approccio è sbagliato.

Questo articolo vuole farti capire che è tutto il contorno che ti aiuterà a instaurare una giusta e sana routine per la corsa. Se vuoi iniziare a correre e stai cercando un programma ti esorto a non cadere in facili trappole. Non esiste il programma perfetto per te su internet. Puoi trovare programmi che ti possono dare un’idea ma ogni persona è unica e dovrebbe avere il suo programma personalizzato.

Se, comunque, muori dalla voglia di sapere come puoi iniziare a correre, ti dico che prima di tutto devi riattivarti. Fallo attraverso la camminata veloce. Inizia a camminare fino ad arrivare ad un totale di 30/40 minuti di camminata veloce senza problemi. Una volta raggiunto questo obiettivo non ti resta che iniziare a inserire un po’ di corsa leggera nella tua sessione di camminata.

Potresti alternare 2 minuti di camminata ad 1 di corsetta.

Attenzione però, la miglior cosa sarebbe farsi seguire da un Personal Trainer che capisca bene il tuo attuale livello di preparazione e disegni un piano basato sulle tue esigenze e le tue specificità. Se vuoi, tra pochi giorni potrai provare un nuovo servizio di FitNest che è stato studiato appositamente per chi vuole iniziare a correre. Iscriviti a Pillole di corsa se vuoi provarlo in anteprima.

SE VUOI SAPERNE DI PIÙ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E SEGUI LA PAGINA FACEBOOK PER AVERE SPUNTI E SUGGERIMENTI!!

SPERO CHE L’ARTICOLO TI SIA PIACIUTO. SE CREDI POSSA ESSERE UTILE AI TUOI AMICI PERCHÉ NON LO CONDIVIDI SU FACEBOOK O IL TUO SOCIAL PREFERITO?