Come ti ho già raccontato, l’acqua detox e la sua infusione a freddo possono aiutarti un sacco nel tuo percorso verso il benessere. Nell’articolo sull’acqua detox ho promesso che avrei scritto una breve guida alla scelta del contenitore più adatto a te. Dato che ogni promessa è debito con l’articolo di oggi voglio presentarti una serie di contenitori che possono aiutarti nel gustarti al meglio le tue acque detox.

Ti starai domandando per quale motivo è meglio utilizzare un contenitore specifico per la tua infusione a freddo.

Un contenitore specifico per l’acqua detox ti permette di riutilizzare la frutta e le verdure più volte prima che il sapore scompaia. Così potrai goderti più volte e più a lungo la tua acqua detox.

Contenitori per infusione a freddo trasportabili

Se vuoi portare ovunque con te la tua acqua detox non ti resta che scegliere uno di questi contenitori che ti propongo.

Zenfuze

zenfuze infusione a freddoQuesta bottiglia sembra avere tutto ciò che ti serve per portare con te la tua acqua detox.

Può essere aperta da ambo i lati così da permettere un’ottima pulizia del contenitore, il beccuccio è protetto così da assicurare la giusta igiene ed è dotata di un filtro sul beccuccio che impedisce di farti bere le impurità ed i residui dell’infusione a freddo.

Ha una grande particolarità che potrà donare ancora più gusto alle tue acque detox: il filtro può essere posto sia in alto che in basso alla bottiglia.

Avendo due tappi alle due estremità, potrai decidere di inserire il filtro con la frutta o in alto o in basso. Ponendolo in basso, ad esempio, allungherai il tempo di infusione a freddo perché la frutta rimarrà più tempo a contatto con l’acqua.

Inoltre, è priva di BPA, il bisfenolo, una sostanza che sembra avere effetti sulla fertilità dell’uomo adulto.

Unico difetto: risulta essere un po’ fragile e a volte a qualcuno si è rotta la filettatura del tappo inferiore. Se quindi hai intenzione di portare questa bottiglia con te per fare trekking, mountain bike o in palestra scaraventandola ovunque ti capiti, non è il prodotto che fa per te.

Costa 17,99€ su Amazon ma attualmente è in offerta con uno sconto del 30%.

Hydracy

Se vuoi la classica bottiglia da infusione a freddo puoi optare per la Hydracy. Questa bottiglia non è dotata del doppio tappo ma ha un filtro per infusione molto lungo che arriva fino in fondo alla bottiglia.

Ovviamente questa sua particolarità porta con sé pregi e difetti. Il pregio è che puoi inserire un sacco di ingredienti che rimarranno a contatto con l’acqua a lungo. Il difetto è che la quantità d’acqua che può contenere è drasticamente ridotta rispetto ai 750ml di capienza della bottiglia.

Le recensioni sono comunque ottime e se hai paura di perdite questa bottiglia fa al caso tuo. Non si segnalano problemi gravi se non qualche rottura dovuta a caduta.

Anche questa bottiglia è priva di BPA. Il prezzo di listino sarebbe di 22€ circa ma adesso è in offerta a 12,97€ su Amazon.

Caraffe per infusione a freddo

Se non hai bisogno di portarti ovunque la tua acqua detox, ma hai bisogno di molta più acqua, la soluzione ideale è quella di scegliere una caraffa.

È ottima se soprattutto sei in casa o in ufficio o se hai dei bambini. Con la caraffa potrai preparare più acqua da gustarti.

Puoi scegliere di optare per una caraffa in plastica o in vetro.

CampTeck 2 litri

Se hai bisogno di grandi quantità, questa caraffa fa al caso tuo. Totalmente in plastica senza BPA ha un grande filtro che permette di inserire la giusta quantità di frutta e verdura.

Le recensioni sono abbastanza buone anche se si segnalano un paio di casi in cui il tappo di plastica si è rotto e un po’ di difficoltà nella fase di pulizia a causa della sua grandezza.

Su Amazon puoi comprarla a 18,99€.

Bormioli Kufra

Se vuoi una caraffa in vetro per la tua infusione a freddo, questa è quella che fa per te.

Riesce a contenere quasi 2 litri d’acqua, puoi utilizzare la caraffa sia per fare tè ghiacciato che fare la tua acqua detox.

La caraffa è in vetro e può essere lavata comodamente in lavastoviglie. Il filtro invece è in PET e necessita di essere lavato a mano.

Il prezzo è ottimo, con 11,10€ riesci a portartela a casa.

Dispenser Vintage

Se vuoi un dispenser da mettere in bella mostra questo può fare al caso tuo. Ha una capienza eccezionale così puoi utilizzarlo per tutta la famiglia ed è in vetro.

È un poco fragile ma se fai attenzione non dovresti avere problemi. L’unica pecca è il rubinetto in plastica. In alcuni casi può perdere qualche goccia. Un problema che puoi risolvere sostituendo il rubinetto con uno in acciaio.

Il prezzo vale la pena di provare, solo 11,94€ per questo dispenser vintage.

Soluzioni low cost per infusione a freddo.

Tutti questi contenitori sono necessari per goderti la tua acqua detox? Certo che no. Puoi iniziare a goderti la tua acqua sin da subito anche con soluzioni low-cost.

Io, ad esempio, ho comprato un barattolo con cannuccia da Tiger a soli 2€. Altrimenti potresti prendere uno dei tanti barattoli da conserva che hai in casa e utilizzare quello per farti la tua acqua detox.

Se vuoi mettere la cannuccia nel barattolo basta che tu faccia un buco sul coperchio sufficientemente grande da farci passare la cannuccia e il gioco è fatto. Non avrai la bottiglia hi-tech ma sicuramente avrai la tua acqua detox!

Quindi, che tu voglia essere hi-tech, o voglia una quantità industriale di acqua detox, o voglia fare un po’ di fai-da-te, non ti resta che iniziare a depurarti con la tua acqua detox. La tua estate sembrerà più fresca!