I migliori fitness tracker, activity tracker e smartwatch di oggi sono molto di più che dei semplici contapassi. Sono degli strumenti che lavorano per il tuo benessere 24 ore al giorno 7 giorni su 7.

In questo post ti spiegherò che cos’è un fitness tracker e ti aiuterò a scegliere quello più adatto a te. Perché ormai, se fai sport o vuoi avere una vita sana ed attiva, non puoi più fare a meno dei fitness tracker.

Fitness tracker: cos’è

I braccialetti fitness sono degli strumenti che riescono a misurare una grande varietà di attività.

Esistono ormai un sacco di activity tracker che registrano il battito del tuo cuore, tengono traccia di come dormi, quanta attività fisica fai all’interno della giornata e, alcuni, riescono pure a capire se hai delle aritmie oppure apnee notturne.

Questi braccialetti, attraverso una serie di sensori, riescono a registrare tutti questi dati e darti un quadro completo del tuo stile di vita.

Perché devi sapere che se vuoi tenerti in forma o dimagrire lo sport e l’alimentazione sono due zampe di un treppiede. La terza zampa è la cosiddetta TAAC. Se non sai cos’è leggiti lo spiego in questo articolo.

Fitness tracker: come scegliere

Non esiste il migliore fitness tracker in assoluto. Esiste il migliore fitness tracker per te.

Tu sei diverso da me e dalle altre persone. I tuoi bisogni sono diversi. Per questo motivo è possibile che io mi trovi alla grande con un certo dispositivo che però non fa affatto al caso tuo.

Il miglior braccialetto fitness si basa sui tuoi bisogni e su quanta attività fisica fai.

Se non ne fai molta e vuoi soltanto avere un’idea approssimativa di quanto la tua vita sia attiva, avrai bisogno di un determinato strumento. Il GPS non sarà necessario e pure il sensore per il battito cardiaco sarà un plus che però non ti servirà moltissimo.

Se, invece, sei un appassionato di triathlon avrai bisogno di un fitness tracker più avanzato o, ancora meglio, di un vero e proprio smartwatch resistente a tutto.

La buona notizia è che ci sono così tanti prodotti in giro che troverai quello più adatto a te.

Questa guida che ho creato appositamente ti darà una mano nel capire quale fitness tracker comprare.

Non ti preoccupare pure del sistema operativo che hai sul tuo smartphone. Tutti i dispositivi che troverai qui sotto sono compatibili sia con iOS che Android.

Sei pronto? Iniziamo!

Fitbit Alta HR

fitness tracker fitbit alta hrAttualmente questo è uno dei migliori fitness tracker che ci sia in commercio. È un vero e proprio condensato di tecnologia.

Non è il più completo dal punto di vista delle funzionalità (e non è impermeabile) però è pur sempre un ottimo braccialetto fitness.

Il cardiofrequenzimetro è molto dettagliato e misura i tuoi battiti cardiaci non soltanto durante l’attività fisica ma pure a riposo. Inoltre, questa funzionalità ti permette di monitorare il tuo cuore anche quando dormi. Questo braccialetto riesce, infatti, a capire in quale stadio del sonno ti trovi.

Per molte persone il Fitbit Alta HR è uno dei migliori fitness tracker. Qui sotto trovi le sue principali funzionalità:

  • monitoraggio sonno
  • tracciamento battito cardiaco 24 ore su 24
  • monitoraggio passi
  • funzione ora
  • ampia varietà di braccialetti
  • notifiche smartphone
  • compatibilità con iOS e Android

Lo trovi a sconto su Amazon a circa 120€.

Fitness tracker per il nuoto: Moov Now

fitness tracker moov nowSe vuoi un activity tracker per il nuoto che non costi troppo, questo fa al caso tuo.

Il Moov Now è molto minimale e non mostra nessun dato direttamente sul braccialetto però ha alcune funzionalità molto interessanti.

Una volta che sei negli spogliatoi della piscina puoi dare inizio alla tua sessione d’allenamento direttamente dal tuo smartphone che puoi lasciare tranquillamente nell’armadietto. Una volta finito l’allenamento il braccialetto si sincronizzerà con lo smartphone e avrai un sacco di informazioni sul tipo di bracciata, la distanza percorsa, l’efficienza della tua nuotata, i tempi per vasca e un indicatore generale sulla tua resistenza nel nuoto.

Come ti dicevo, l’unica pecca è che non c’è un vero e proprio schermo sul braccialetto. Quindi non puoi vedere tutte queste informazioni mentre nuoti. Se vuoi qualcosa di più completo devi passare sicuramente ad uno smartwatch (vedi sotto).

Comunque sia, il Moov Now lavora discretamente anche fuori dall’acqua. Ha una funzionalità di monitoraggio pure della corsa e se vuoi puoi comprare l’accessorio Moov HR che monitora il battito cardiaco inserendolo ad altezza tempia nella cuffia che usi in piscina.

Qui trovi le sue caratteristiche principali:

  • Impermeabile fino a 30 metri
  • Rilevamento bracciate
  • Distanza ed efficienza in vasca
  • Coaching per corsa e bicicletta
  • Monitoraggio sonno e passi 24 ore su 24
  • iOS e Android

Puoi trovarlo sempre su Amazon a circa 50€.

Il fitness tracker più potente di Fitbit: il Fitbit Charge 2

Questo è il braccialetto fitness più avanzato di Fitbit. La funzione tracciamento del sonno è tra le migliori sul mercato e il sensore del battito cardiaco riesce a capire se sei in uno stato di sonno profondo o leggero e a registrare quanti minuti passi nella fase REM mentre dormi.

Se vuoi sentirti bello riposato al risveglio hai bisogno di un buon equilibrio tra le fasi di sonno profondo e leggero e il Fitbit Charge 2 può darti una grande mano per capire se tutto sta funzionando correttamente.

Ovviamente le sue caratteristiche non si fermano qui. Questo activity tracker ha un sacco di statistiche da mostrarti. Per esempio, i dati del sonno possono essere comparati con le persone della tua età e sesso. In più ha una funzione speciale che ti aiuta ad andare a letto all’ora giusta e ad evitare cattive abitudini che potrebbero intaccare il tuo sonno.

Anche per il movimento ha un sacco di funzionalità. Registra le attività dell’intera giornata, riconosce automaticamente le attività che stai facendo e monitora in continuazione il battito cardiaco.

Ha un sacco di cinturini intercambiabili e la batteria a lunga durata (5 giorni) è molto utile se vuoi soprattutto utilizzarlo come strumento per tracciare il sonno.

Qui trovi le sue caratteristiche principali:

  • Fasi del sonno attraverso il battito cardiaco
  • Dati sul sonno
  • Monitoraggio continuo del battito cardiaco
  • Dati sul VO2 massimo e contattassi
  • Esercizi guidati per la respirazione e il rilassamento
  • Utilizzo del GPS se connesso ad uno smartphone
  • iOS e Android

Puoi trovarlo su Amazon ad un prezzo che si aggira intorno ai 130€.

Miglior fitness tracker per la palestra: Garmin Vivosmart 3

Se sei un patito della palestra, delle sessioni HIIT o non vivi senza la tua sessione di crossfit giornaliera, il Garmin Vivosmart 3 è il braccialetto fitness che fa per te.

Oltre ad avere tutte le funzionalità dei principali braccialetto, il Vivosmart 3 riesce a controllare il battito cardiaco in ogni momento della tua giornata, ha una funzione sul test della VO2 Max (molto importante se fai allenamenti HIIT e di Crossfit) e capisce da sé se ti stai allenando. Quindi, non hai bisogno di ricordarti di iniziare una sessione d’allenamento sul tuo braccialetto.

Piccola parentesi: il VO2 Max è il volume massimo di ossigeno possibile che il tuo corpo può consumare durante uno sforzo. È molto utile soprattutto per capire come il tuo corpo reagisce quando è sotto sforzo. Ci sono stati studi sul VO2 Max e il consumo di grassi dopo l’attività fisica. Ne ho parlato in questo articolo.

La funzionalità Heart Rate Variability (HRV) è molto utile se sei un tipo che non si tira indietro negli allenamenti. Attraverso la HRV puoi capire quando è il momento di prenderti una pausa dal tuo allenamento per ottenere la massima efficacia.

Questo fitness tracker ha pure un software di Garmin, Move IQ, che riesce a contare quante ripetizioni fai durante le tue sessioni in palestra. È sicuramente una funzionalità che pochi braccialetti hanno.

Un grosso limite del Vivosmart 3 è che non ha il GPS ma basa le misurazione dei chilometri percorsi attraverso il suo accelerometro. Di conseguenza, se cerchi un fitness tracker per la corsa è meglio che ti rivolgi altrove.

Qui trovi le sue caratteristiche principali:

  • Rilevazione automatica dell’attività fisica
  • VO2 Max
  • Misurazione delle ripetizioni negli esercizi in palestra
  • Misurazione dell’Heart Rate Variability stress
  • iOS e Android

Su Amazon è in vendita intorno ai 120€.

Fitness tracker di classe: Nokia Steel HR

I tempi in cui Nokia dominava il mercato dei cellulari sono ormai passati. Comunque sia, l’azienda è ancora viva e si è concentrata su altri prodotti.

Il Nokia Steel HR è il risultato di questa nuova strategia aziendale. A parte questa piccola divagazione, colpa della mia passione su queste cose, il Nokia Steel HR è famosissimo per l’accuratezza del suo sensore per il battito cardiaco.

Secondo il sito Wareable il braccialetto fitness di Nokia è risultato il più preciso di tutti quelli testati.

Il design è classico, sembra quasi un vero e proprio orologio analogico ma il piccolo schermo rotondo tradisce il concentrato di tecnologia che ha questo fitness tracker dalle sembianze di un orologio normale.

Il sensore del battito cardiaco misura 24 ore al giorno il tuo cuore permettendoti di avere un quadro completo di come funziona il tuo motore durante tutto il giorno. Inoltre, il consumo energetico di questa fitness tracker è minimo che permette di non ricaricarlo per 25 giorni.

Ovviamente non ha il GPS però ha la funzionalità di tracciare il nuoto, anche se non eccelle in questo. Puoi utilizzarlo mentre corri (anche se non è proprio studiato per questo) per avere un monitoraggio del tuo cuore però puoi sempre trovare di meglio.

Se vuoi però avere un fitness tracker più di classe e adori avere ancora delle lancette vere e proprie che si muovono sul tuo polso, il Nokia Steel HR può fare al caso tuo.

Qui trovi le sue caratteristiche principali:

  • Rilevazione automatica dell’attività fisica
  • Monitoraggio continuo del battito cardiaco
  • Tracciamento dedicato per corsa e nuoto (poca precisione)
  • 25 giorni di durata della batteria
  • iOS e Android

Il prezzo non è dei più abbordabili e, a mio avviso, ci sono altre opzioni più a buon mercato (vedi qui sotto per esempio). Lo puoi comunque trovare su Amazon a circa 240€.

Miglior fitness tracker e orologio: Garmin Vivomove HR

Garmin Vivomove HR fitness trackerIl Garmin Vivomove HR è il più potente fitness tracker nascosto in un orologio analogico. Forse è più uno smartwatch che fitness tracker però non ha alcune funzionalità di altri smartwatch.

Anche se non appare così classico come il Nokia Steel HR, lo schermo ben mimetizzato lavora molto di più sul Garmin e le notifiche possono essere lette più facilmente. Lo schermo è touch e riesci a leggerlo in tutte le condizioni perché è pure retroilluminato.

In termini di tracciamento del battito cardiaco anche qui hai un monitoraggio attivo 24 ore su 24 e le funzionalità di Heart Rate Variability e Testing Heart Rate tracking.

Anche se non ha il GPS puoi usare questo fitness tracker/ smartwatch anche per la corsa e le sessioni all’aperto. Ha una funzionalità molto interessante che è il monitoraggio dello stress quotidiano. Con questa funzionalità Vivomove HR riesce a darti un resoconto dei tuoi periodi più stressanti o di riposo. Molto utile per farti capire quando è il momento di staccare un attimo la spina e riposarti un po’.

Grazie al software di Garmin questo fitness tracker riesce a rilevare automaticamente il tipo di attività che stai svolgendo. Quindi non hai bisogno di avviare una nuova sessione di allenamento, pensa a tutto lui. Basandosi sulla frequenza cardiaca il fitness tracker di Garmin riesce pure a stimare il tuo VO2 Max e la tua “età fitness”. Più l’eta fitness sarà bassa rispetto alla tua età reale e migliore sarà la tua condizione fisica.

Infine, ha una durata della batteria discreta, puoi scordarti di ricaricarlo per 5 giorni, e resiste fino a 50 metri sott’acqua.

Qui trovi le sue caratteristiche principali:

  • Rilevazione automatica dell’attività fisica
  • Monitoraggio continuo del battito cardiaco
  • Impermeabile fino a 50 metri
  • 5 giorni di durata della batteria
  • Monitoraggio VO2 Max e calcolo età fitness
  • iOS e Android

Puoi trovarlo in vendita su Amazon a circa 199€.

Il fitness tracker minimal: Xiaomi Mi Band 2

Xiaomi Mi Band 2 fitness trackerSe ti piace il design minimalista e hai bisogno di un bel po’ di funzionalità lo Xiaomi Mi Band 2 è ciò che fa al caso tuo.

Ha uno schermo OLED che ti permette di controllare le tue statistiche, riesce a monitorare il battito cardiaco, passi e scalini saliti. Permette di ricevere notifiche e allarmi intelligenti però non è all’altezza dei prodotti di Fitbit o Garmin.

La sua pecca sta nel software che gestisce il braccialetto fitness. Non è ancora maturo come quello delle controparti. Il prezzo però è super allettante. Se non vuoi avere tantissime funzionalità, vuoi controllare il battito cardiaco in certi momenti della giornata ed avere una visione d’insieme di quanto movimento fai senza spendere più di 50€ questo fitness tracker può fare al caso tuo.

Qui trovi le sue caratteristiche principali:

  • Tracciamento battito cardiaco
  • Contapassi e tracciamento sonno
  • Notifiche
  • iOS e Android

Su Amazon è in vendita a circa 35€.

Fitness tracker economici e low cost

Infine parliamo di una categoria di fitness tracker davvero ampia: la categoria Low cost.

Amazon è piena zeppa di questi bracciali. Se vuoi iniziare ad avere un’idea un po’ più chiara di come vivi le tue giornate senza spendere troppo puoi iniziare da qui.

fitness tracker economici economico low cost
Foto tratta da Amazon

Ad esempio, questo fitness tracker in foto ha tutto quello di cui necessiti per iniziare. Contapassi, conta calorie e battito cardiaco. È un ottimo compromesso per entrare nel mondo dei fitness tracker.

Qui trovi le sue caratteristiche principali:

  • Battito cardiaco
  • Contapassi
  • Contacalorie
  • 5 giorni di durata della batteria
  • iOS e Android

Sicuramente il software non sarà granché ma per iniziare è ottimo.

Puoi trovarlo a soli 23€ su Amazon. Mio padre ne ha comprato uno simile per capire se i fitness tracker potessero fare al caso suo e poi, dopo un periodo di 2 settimane di prova, è direttamente passato all’Apple Watch.

fitness tracker immagine chiusura

Come vedi, le possibilità ormai sono infinite.

Se vuoi davvero capire come migliorare il tuo benessere e la tua condizione fisica devi iniziare ad avere dati per aiutarti nel cammino.

I dati possono essere una rottura di scatole a volte ed è per questo che, in altri articoli, ti ho consigliato di fare affidamento ad un personal trainer certificato. Se vuoi, FitNest è pronta ad aiutarti in questo.

Con un personal trainer al tuo fianco potrai dimenticarti di analizzare i dati e pensare a quali esercizi/ attività fisiche devi fare per rimetterti o stare in forma.

Il tuo unico pensiero sarà soltanto quello di allenarti e vivere una vita più sana ed attiva.