Un paio di settimane fa ti ho parlato del cross training e ti avevo anticipato che avrei scritto un articolo appositamente per mostrarti che sport da cross training puoi effettuare. Dato che ogni promessa è debito, oggi non mi resta che esporti quali sport da cross training puoi effettuare durante le tue pause dalla corsa e dalle sessioni di running che tanto ti piacciono.

In questo articolo do già per scontato cos’è il cross training e perché dovresti farlo.

Se non sai molto sul cross training ti esorto a dare un’occhiata all’articolo della scorsa settimana e a iscriverti a Pillole di Corsa, il percorso che ti dà tutte le basi teoriche sulla corsa e mantiene alta la motivazione attraverso chiari e semplici obiettivi. Puoi cliccare qui sotto per iscriverti.

Bando alle ciance e vediamo assieme le attività sportive che puoi fare oltre alla corsa e quali sono i loro benefici.

Sport da cross training: calcio

calcio attività di cross training
Perché aiuta la tua corsa: Aiuta il tuo cardio e il rafforzamento dei muscoli perché ti obbliga ad effettuare scatti repentini, cambi di direzione e forti decelerazioni.

Fai attenzione perché: Fai attenzione perché il calcio è rischioso per ginocchia e caviglie. Contrasti, cambi di direzione, decelerazioni e scatti repentini sono molto utili per migliorare ma anche rischiosi soprattutto se effettuati con altre persone intorno che possono provocarti traumi.

Sport da cross training: rollerblade

attività di cross training rollerblade
Perché aiuta la tua corsa: Chi l’avrebbe mai detto eh? Eppure andare sui pattini a rotelle può aiutare il tuo cardio e il recupero dopo sessioni di allenamento intenso. È molto simile alla corsa e all’ellittica come attività ma carica meno le articolazioni.

Fai attenzione perché: Devi fare attenzione soprattutto alle cadute che possono provocare infortuni da trauma. Inoltre, a seconda del ritmo imposto non è detto che sia un così buon allenamento aerobico.

Sport da cross training: nuoto

nuoto sport da cross training
Una delle mie attività preferite quando riesco a farle. Soprattutto se la tua ambizione è quella di diventare un triatleta non puoi dimenticarti il nuoto. A parte questa piccola divagazione, vediamo i suoi e contro.

Perché aiuta la tua corsa: Il nuoto è un grande sport da cross training perché è sempre un’attività altamente aerobica, ti fa utilizzare alcuni dei muscoli che usi durante la corsa ma aggiunge pure i muscoli della parte superiore e del core del corpo. Muscoli che non alleneresti se effettuassi solo sessioni di corsa. Inoltre, grazie all’acqua puoi scaricare le tensioni e rilassare parti che necessitano di un po’ di stop dalla corsa.

Fai attenzione perché: Se il tuo livello di allenamento non è eccelso potrebbe procurarti qualche infortunio nella parte superiore del corpo. Ti porto un esempio personale: dopo aver effettuato una sessione di nuoto devo fare stretching al collo perché è facile per me avere delle tensioni che poi si protraggono nei giorni seguenti. Questo perché nuoto quasi prevalentemente a stile libero.

Sport da cross training: golf

golf sport cross training
Perché aiuta la tua corsa: Il golf ti aiuta nei giorni di recupero. È sempre un’attività che fai all’aperto, cammini, stai a contatto con la natura e ti rilassi (sia i muscoli che la mente).

Fai attenzione perché: Non è certo un’attività aerobica intensa. Utilizzalo più che altro come fase di completo relax.

Sport da cross training: arti marziali

arti marziali sport da cross trainingPerché aiuta la tua corsa: Con le arti marziali puoi rinforzare tutti i muscoli del tuo corpo. Inoltre, puoi migliorare la tua percezione nello spazio e l’equilibrio, capacità che si riflettono direttamente sulla tua corsa migliorandola.

Fai attenzione perché: L’attività aerobica è poco intensa, a meno che tu non faccia combattimenti su combattimenti.

Sport da cross training: yoga

yoga sport da cross training Perché aiuta la tua corsa: Con lo yoga puoi:

  • migliorare la flessibilità,
  • migliorare la concentrazione
  • scaricare lo stress che hai accumulato

I benefici che ritroverai nella corsa possono essere una minore propensione ad avere tensioni muscolari o una maggiore capacità di “stringere i denti” durante una lunga corsa perché come molte volte ho scritto su questo blog “tutto passa dalla torre di controllo“, la tua testa.

Fai attenzione perché: Potresti sforzare troppo alcuni muscoli pur avendo la voglia di rilassarli. Effettuare troppo stretching o spingersi troppo oltre i propri limiti (pur pensando di fare una cosa buona) può portare a strappi o lesioni muscolari. Il consiglio è sempre il solito: non esagerare.


Per questa settimana è tutto! Hai un sacco di idee per fare cross training no?! La prossima settimana pubblicherò la seconda parte di questo articolo dove mostrerò altre attività che puoi fare. Se non lo hai ancora fatto iscriviti alla mia newsletter o a Pillole di corsa per ricevere altri consigli!