Bere caffè prima di un allenamento aiuta ad aumentare le prestazioni e aumenta la quantità di calorie bruciate.

Potrebbe sembrare uno scherzo, in realtà è il risultato di uno studio condotto dall’Università di São Paulo in Brasile, attraverso il quale è stato scoperto che una dose di 400 mg di caffeina aiuta i muscoli a bruciare più facilmente il grasso corporeo, aumentando così il numero di calorie perse mentre si pratica attività fisica.

COME AGISCE LA CAFFEINA

La caffeina è l’ingrediente che fornisce al caffè un potere energizzante: questa sostanza stimola il sistema nervoso e fa aumentare la produzione di noradrenalina nel cervello dando una spinta alle performance.

Quindi, oltre a risultare indispensabile dopo una notte in bianco, a darti una carica praticamente immediata di energia ed aiutarti a combattere l’abbiocco pomeridiano, bere caffè porta benefici sia mentali che fisici che possono migliorare il tuo allenamento e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Ecco 5 motivi per cui è importante bere caffè prima di allenarsi

1) Micro-circolazione migliorata

Uno dei vantaggi più importanti del bere caffè prima di un allenamento è il miglioramento della microcircolazione. I ricercatori dell’Università del Ryukyus in Giappone hanno dimostrato che bere una tazza di caffè con caffeina porta ad un aumento del 30% del flusso sanguigno nell’arco di 75 minuti. 

Cosa significa questo per il tuo allenamento? Significa più ossigeno! Una migliore circolazione sanguigna nel corpo è direttamente correlata ad un migliore e più efficiente trasporto di ossigeno ai muscoli, ritardando la fatica ed aumentando la resistenza.

2) Meno dolore

Nessun trucco: bere caffè prima di un allenamento può diminuire il dolore percepito durante una sessione. Robert Moti, ex ciclista e attuale professore di kinesiologia all’Università dell’Illinois, ha dimostrato che la caffeina abbassa il livello di dolore percepito. Ha teorizzato che il dolore durante l’esercizio fisico non mostra effetti di tolleranza alla caffeina.

3) Conservazione del “carburante muscolare”

I muscoli sono l’elemento più critico in qualsiasi allenamento e, naturalmente, il caffè li avvantaggia! Bere caffè aiuta la conservazione dell’ATP (l’Adenosin-tri-fosfato, molecola fondamentale per la produzione dell’energia dell’organismo) e sopratutto a rifornirli di questo speciale carburante.

Uno studio condotto dal Journal of Applied Physiology ha rilevato che gli atleti che si allenano quotidianamente e consumano una combinazione di caffeina / carboidrati post-allenamento, possono riscontrare un aumento del 66% in più di glicogeno muscolare quattro ore dopo un intenso esercizio rispetto a quelli che mangiano carboidrati puri.

Il glicogeno, per spiegarlo facilmente, è un tipo di carboidrato che viene immagazzinato nei muscoli e utilizzato come energia durante una sessione di allenamento.

4) Conservazione dei muscoli

Bere caffè aiuta non solo a nutrire i muscoli, ma anche a preservarli. A riferirlo è uno studio dell’Università di Coventry, che ha dimostrato come il caffè aiuti contrastare gli effetti dell’invecchiamento nei muscoli.

Lo studio ha evidenziato che il caffè ha più effetto sui muscoli maturi o in declino piuttosto che su quelli in via di sviluppo. I risultati più significativi sono stati riscontrati nel diaframma, il muscolo centrale utilizzato per la respirazione e quindi l’assunzione di ossigeno.

5) Aumento della capacità mentale

Il caffè non offre solo benefici fisici per migliorare il tuo allenamento, ma aumenta anche le tue capacità mentali. Una ricerca del Journal of Strength & Conditioning Research ha spiegato che bere caffè prima di un intenso esercizio fisico può migliorare la concentrazione, in particolar modo se il soggetto non ha dormito abbastanza la notte prima.