Dimentica la palestra! La nuova frontiera è il brisk walk!

Stanco della solita palestra piena zeppa di persone dove utilizzi neanche metà degli attrezzi?

Dagli Stati Uniti arriva una nuova frontiera per combattere il sovrappeso e il grasso (sì, anche il colesterolo): il brisk walk.

Ti starai domandando: che diamine si saranno inventati?!

In realtà dietro un nome altisonante c’è semplicemente una camminata veloce.
Numerosi studi hanno dimostrato che camminare velocemente per almeno 30 minuti al giorno aiuta a mantenersi in forma e diminuisce l’indice di massa corporea più di altri esercizi proposti di continuo nelle palestre.

Camminando, puoi alzare il tuo battito cardiaco e sudare leggermente senza però andare incontro a veri e propri shock. Meglio evitarli perché, in caso di sovrappeso o obesità, potrebbero essere deleteri per la tua salute.
Inoltre, uno studio di due ricercatori inglesi ha dimostrato che coloro che camminano velocemente in maniera regolare hanno fianchi più snelli e stretti rispetto a coloro che hanno una vita sedentaria.

Sebbene camminare possa sembrare un’attività semplice e priva di tecnica non è così. Se vuoi camminare velocemente e in maniera efficace devi sapere come farlo e imparare i trucchi di chi già ha provato prima di te.

Tantissimi libri stanno uscendo negli Stati Uniti proprio per insegnare alle persone i benefici e le tecniche della camminata veloce.


“Camminare è un’alternativa ben più piacevole rispetto alle routine aerobiche imposte in palestre dagli abbonamenti costosi. È un’attività gratuita e con molti punti a favore. Tutto ciò di cui hai bisogno è una tecnica corretta e camminare più veloce e più a lungo. Così perderai peso, è assicurato“. – Lucy Knight 


I vantaggi della camminata veloce stanno anche nel fatto che puoi continuare ad avere le tue abitudini di vita anche se non sono proprio molto salutari. Alcuni ricercatori dell’Università di Pittsburgh hanno dimostrato che le persone in sovrappeso perdono peso pur mantenendo il loro stile di vita.

Certo, il mio consiglio è cambiare lo stile di vita in uno più salutare. Se proprio non vuoi quanto meno fatti una sana camminata veloce ogni tanto no?

Anche se soffri di osteoporosi, camminare può portarti benefici. Mentre cammini la forza di gravità e i muscoli obbligano le tue ossa a opporre della resistenza. In questo modo stimoli la crescita di tessuti ossei e il loro rinnovamento.

citazione-camminata-brisk-walk

I benefici della camminata veloce non si fermano certo qui. Come ti dicevo in apertura, sebbene la camminata sia una delle attività più naturali che tu possa fare, esistono miriadi di varianti che possono adattarsi al tuo stile e ai tuoi obiettivi.

Se vuoi saperne di più segui la pagina Facebook e unisciti al nostro gruppo di allenamento, ho intenzione di creare una mini-guida appositamente sulla camminata nelle prossime settimane. Spero che l’articolo ti sia piaciuto. Se credi possa essere utile ai tuoi amici perché non lo condividi su Facebook o sul tuo social preferito?